martedì 6 marzo 2012

Fine pioggia



Antonio Lucchi - Nato a Sassari nel 1978, da sempre disegna e suona la batteria.
Nell 2008 si trasferisce a Roma dove decide di tentare la strada della grafica 3D per videogame, altra sua grande passione. Proprio quando il sogno di lavorare nel mondo dei fumetti sembrava ormai messo da parte, il grande Paolo di Orazio (suo idolo dai tempi di Splatter) nota alcuni lavori su internet e gli propone di collaborare per un nuovo progetto. Nasce quindi Shinigami, per la quale realizzerà 2 storie a fumetti pubblicate nei numeri 1 e 3 su testi dello stesso Di Orazio e di Massimiliano Filadoro.
Nel 2011 entra a far parte dello staff di Davvero, il webcomic di Paola Barbato per il quale realizza gli studi del personaggio di Selena, l'episodio 12, una tavola del 22 ed il 40 attualmente in lavorazione.



Fine pioggia è © Emiliano Longobardi e Antonio Lucchi

25 commenti:

BLoodLine ha detto...

Come sempre mi lasciate un senso di sporco dentro...Questo è talento!

Anonimo ha detto...

Ma che figata!!!
Che figata porcamiseria!!! Bravissimi Emiliano e Antonio, le tavole scorrono via quasi come un "flusso di coscienza", se mi permettete la definizione!

Walter Trono

[emo] ha detto...

BLoodL, Walter> grazie, anche a nome di Antonio :)

Andrea ha detto...

Il bello di un progetto come quello di RD è che ogni "istantanea" nasce visceralmente legata al disegnatore che Emiliano associa ad essa... Sono sceneggiature "maieutiche", le sue, nel senso che "tirano fuori" dal disegnatore qualcosa che ha dentro (o almeno questa è la mia impressione...)

[emo] ha detto...

Tu, però, sei di parte. Non vale! :)

A parte questo, sarà mia premura confrontarmi civilmente con chi deve aver segnalato a Issuu contenuti non adatti ai minori.
Tanto civilmente che Amnesty International mi darà un encomio e caldeggerà la mia candidatura al Nobel per la pace.
Nel frattempo, tutti coloro che non riescono a entrare su Issuu e - hanno un account Facebook - possono leggere l'episodio al seguente indirizzo:
http://www.facebook.com/media/set/?set=a.3336601061544.2155380.1464136181&type=1

Anonimo ha detto...

Ancora una volta un gioiellino in 4 tavole. Bravissimi!

jelem

Joachim ha detto...

secondo me è stato lui a far fuori cloe

Anonimo ha detto...

Wow, tavole bellissime e storia interessante. Ma questo Lucchi da dove salta fuori??? Possibile che non abbia mai fatto nulla di più con lo stile che si ritrova? Ciao.
Paolo

[emo] ha detto...

Joachim> risposta sbagliatissima! :)
Jelem> apriremo una gioielleria, allora :)
Paolo> chiunque tu sia, grazie da parte di Antonio.

Anonimo ha detto...

@ EMO: vengo sempre da te a prendere i Dyd sono quel ragazzo bassotto con gli occhialoni tipo bottiglia. Ah ah ma non ci siamo mai presentati e di solito becco la signora che sta alla cassa. Ciao.
Paolo

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
[emo] ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
[emo] ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
[emo] ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Joachim ha detto...

maledizione
ero sicuro
bah

[emo] ha detto...

@Paolo> la prossima volta fatti riconoscere, così ti ringrazio di persona :)

Daniela Mela ha detto...

Grandissimo progetto!! Complimenti ad Emiliano Longobardi! :) Tavole bellissime! Curate nel minimo dettaglio! I giochi di luci/ombre - chiari/scuri sono d'altissima qualità!! Complimenti ad Antonio Lucchi! Bravissimi tutti!! :)

[emo] ha detto...

Grazie per apprezzamento e sostegno, Daniela.

Anonimo ha detto...

ok...
antonio ha fatto un lavoro lungo e meticoloso
è autore preciso e dettagliato

sta profondendo un grande sforzo per lavorare sul suo tratto e "sporcatura" di tavola ma qui ha potuto dare libero sfogo a tutti i tricks possibili e immaginabili

bellissima la tavola 4, complimenti a tutti e due

davide

[emo] ha detto...

Antonio ha tutte le cartucce. Ora manca solo chi gli dia la possibilità di spararle.

Planetary ha detto...

Comunicazione di servizio:
Per quanto riguarda l'avviso di contenuto adulto, se avete una ccount Issuu potete andare nelle impostazioni del vostro profilo e settarlo per mostrare sempre il contenuto per adulti :)

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Ma la storia che ha vinto il premio (fine pioggia) è tutta in 4 tavole?

[emo] ha detto...

Anonimo> Il riconoscimento è andato a tutto il progetto, non a un singolo episodio.